Ricerca Avviata

I Luoghi

Pubblicato in data: 21 apr 2023
Ultima Revisione in data: 21 apr 2023

 

Il Liceo "Niccolò Braucci" è ospitato in un complesso conventuale vetusto di quasi due secoli. La struttura ripropone gli ambienti propri degli antichi claustri religiosi e ciò aumenta il fascino dell'edificio e ne rafforza l'aura di privilegiato luogo di espansione del sapere e della cultura. Dispiegato su tre livelli dalle elevatissime volte, vanta, negli ultimi anni, un singolare arredo tecnologico, sia in termini di supporti informatici che scientifici in senso lato. La tecnologia, però, non contrasta con la purezza e la maestà delle linee architettoniche, ma, perfettamente integrata, rappresenta il volto nuovo di un documento architettonico vivente di grande bellezza.

Due spazi meritano speciale compiacimento estetico: il claustrum e l'hortus simplicium. Il primo, a pianta rettangolare, fornisce la vista d'impatto appena si entra nell'Istituto. L'amore per il bello che ha animato l'attività professionale di indimenticati Docenti del Liceo, ha restituito al chiostro la luce dei tempi passati con la realizzazione dello splendido pozzo artistico riproducente il maiolicato di ben noti complessi conventuali napoletani. La perizia e la pazienza di altri ha sottomesso il verde dell'hortus ai ritmi di un disegno armonioso ancora in fieri, ma che vede già una collezione di risultati nelle aiuole delle piante officinali utilizzate per esperimenti di chimica-fisica, nella cura dell'agrumeto, nella sisemazione di panche lungo la cinta ombreggiata per ristoranti lezioni all'aperto.

claustrum_e_hortus_simplicium_.pdf